giovedì 21 ottobre 2010

Sport & Salute; il convegno.


Questa foto vi mette ansia e preoccupazione? Tranquilli, anche a noi ha fatto questo effetto.

NONOSTANTE I POCHI PRESENTI, LA SALA CIVICA DI MUGNAI HA OSPITATO LUNEDI 18 OTTOBRE IL CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE, SU SPORT E SALUTE.
DIVERSI GLI SPUNTI D’INTERESSE PROPOSTI, CHE PER I LORO CONTENUTI MERITAVANO BEN MAGGIORE AFFLUENZA DI PUBBLICO.

Con il convegno su Sport & Salute, si è chiuso il calendario preparato per il 15° anno di attività ciclistica dall’Associazione. Grazie agli interessanti interventi della dottoressa Laura Tisat e del dottor Giuseppe Polizzi, sono state proposte due ore e mezza dedicate a un vero e proprio incontro di cultura sportiva.
Tanti i temi trattati riguardo all’alimentazione e l’integrazione nello sportivo, com’anche tanti i suggerimenti arrivati dai due relatori durante le loro rispettive esposizioni d’argomento. Un’occasione preziosa che le persone presenti (poche, ahi, ahi, ahi,…) non hanno mancato di approfondire con domande e considerazioni, nate dalle informazioni arrivate dalla competenza dei relatori. Ma quali sono state le cose messe sul tavolo degli argomenti? Facciamo una rapida carrellata soltanto di alcune.

Per l’intervento del dottor Polizzi (medico diabetologo e malattie del ricambio):

• la piramide alimentare
• la dieta nello sportivo
• sport e dieta
• l’obesità
• l’esercizio fisico

Per l’intervento della dottoressa Tisat (biologo/nutrizionista):

• l’integrazione
• gli integratori autorizzati
• la benzina dell’atleta
• l’alimentazione iper-proteica
• gli antiossidanti


Nella foto, un momento della serata.

Molte le considerazioni portate all’attenzione. Tra le tante quella in cui si valorizzava il pensiero che;
“Il massimo effetto che ci si può attendere dall’integrazione è che l’organismo dia il meglio delle proprie capacità (niente che non possa fare una sana alimentazione ed un buon allenamento!!!).”
Un’attività sportiva aiuta la nostra salute, quando praticata con la consapevolezza da parte nostra di sapere quello che stiamo facendo o ci stiamo apprestando a fare. La consapevolezza si può acquisire facendo un passo alla volta sulla strada del buon senso. Ma le cose riportate in questo articolo, sono soltanto una minima parte di quelle proposte ai presenti nella serata del 18 ottobre.

Un ringraziamento va al Centro per i Servizi del Volontariato di Feltre per averci messo a disposizione la Sala Civica di Mugnai, com’anche ai relatori che hanno poi messo a disposizione dell’Associazione tutto il materiale portato.

Nessun commento:

Posta un commento