mercoledì 22 maggio 2013

La VI^ "B" dell'Istituto Sandi all'Istituto Catullo di Belluno: presentata la relazione sul cicloturismo in provincia di Belluno.

È stata l’Aula Magna dell’Istituto Professionale Catullo di Belluno ad ospitarci mercoledì 22 maggio, alle ore 20:15, per presentare la relazione fatta dagli studenti della Classe IV “B” dell’Istituto Calvi di Belluno, riguardante il possibile sviluppo del ciclo-turismo nella parte meridionale della provincia di Belluno. La serata è stata organizzata dai soliti quattro dell’Ave Maria: WWF, Gruppo Natura Lentiai, FIAB di Belluno, e noi. La relazione, breve, chiara, semplice e quindi di facile comprensione ha riguardato questioni che hanno toccato diversi lati della questione, anche quella riguardante la popolazione della Provincia, per fa capire di che territorio si stava parlando. Di com’era e di com’è. Successivamente anche il GNL (Gruppo Natura Lentiai) ha esposto una propria relazione riguardante il percorso Bardies-Lentiai, con alcuni brevi interventi di alcune persone presenti. Augusto De Nato, come ‘voce’ del WWF, ha espresso ai ragazzi (nelle foto sottostante) la gratitudine e i complimenti per la relazione svolta e spiegata. Peccato che la notizia della serata non abbia trovato che pochi riscontri per la promozione dell’evento da parte degli organi d’informazione, che ha perso l’occasione di portare a giusta valorizzazione il lavoro dei ragazzi. Come un peccato è stato quello di vedere l’assenza pressoché totale dei genitori dei ragazzi stessi. Per quanto riguarda la nostra PST, vedremo se riusciremo ad organizzare qualcosa prima del periodo estivo, anche se palare di periodo estivo è duro in queste settimane. Altrimenti si salterà il periodo caldo – se quest’ultimo si deciderà ad arrivare – per fare il possibile al preparare qualcosa da settembre in avanti.

Nessun commento:

Posta un commento