mercoledì 9 dicembre 2020

2020; Andiamo a chiudere

Bentrovate e bentrovati.

Andiamo verso la chiusura di un 2020 balordo, bastardo e complicato. Ogni altro modo di raccontarlo è figlio di chi vive in un film di Walt Disney.
Com’è andata per noi? Grazie all’attività che da sempre segue le tematiche ciclistiche, ma spesso legate alla sicurezza e non solo al bel pedalare, abbiamo potuto portare avanti qualcosa sempre inerente alle nostre iniziative. Questo è testimoniato da una serie di brevi attività video che nelle settimane precedenti abbiamo inserito nella sezione “video” della pagina Facebook, disponibili per chi ha interesse alle tematiche legate alla sicurezza della persona, prima che della soddisfazione nel pedalare.
Intenzione nostra è quella di completare con altri video questa serie di “video-radiografie ciclistiche urbane”, che spiegheremo con miglior dovizia di particolari nel trimestrale riservato alle persone nostre aderenti.
Altre osservazioni su cose secondo noi meritevoli di più attenzione da parte del pubblico o dall’Amministrazione le abbiamo rese note in questa pagina web, con foto allegate, o anche nello spazio FB nei mesi precedenti, dove magari non ci facevamo troppi amici tra i ciclisti stessi, ma d’altronde chi ci conosce sa cos’ha sempre proposto il nostro menù.
Prima di andare verso le cattive notizie, un’altra cosa crediamo benvenuta. Niente aumenti di adesione 2021. Teniamo duro almeno un altro anno. Anche su questo vi saranno più particolari per chi riceverà il prossimo “Giù di sella”, o nello spazio web (quindi per tutti) quando vi saranno le notizie riguardanti le giornate dedicate alle adesioni che, Covid permettendo, saranno tradizionalmente gli ultimi due sabato di gennaio.
Ordunque tocco l’argomento sulle iniziative che non abbiamo potuto portare avanti. Pedalate di marzo annullate causa Covid, CicloPalio annullato causa Covid, un’altra idea sulla sicurezza urbana rimasta nel cassetto causa Covid. Queste sono nel calendario 2021 e noi per primi teniamo molto a riproporle. Per fortuna abbiamo portato avanti il discorso dei video, spiegato in precedenza.
Mi avvio lentamente verso la conclusione con un grazie davvero forte rivolto alle persone aderenti che, senza giri di parole, ci consentono di vivere nonostante non ricevano da noi chissà quali cose.
Un saluto alla FIAB cittadina che spesso propone cose interessanti e di svago, con cui ogni tanto collaboriamo.
Chiudo rivolgendo un saluto anche alle persone (più di un centinaio stando alla pagina Facebook) che nonostante non ci sostengano con le adesioni ogni tanto ci seguono. A queste persone dico; “Siate anche propositivi. Interagite, scrivete, proponete, ovviamente in maniera costruttiva. Vi aspettiamo nelle giornate dedicate alle adesioni, anche solo per portarci le vostre osservazioni”.
Serene festività a tutti.
Il Presidente


Nessun commento:

Posta un commento