venerdì 24 agosto 2012

PASSEGGIATE......CICLISTICHE. INTERESSA PER CASO?

QUESTA E’ UN’IDEA CHE NON C’ENTRA NIENTE CON LE NOSTRE SOLITE PEDALATE, MA COMUNQUE APERTA A TUTTI (TESSERATI E NON) E CHE CHIARAMENTE NON COSTA UNA LIRA.
Dalla metà di settembre vorremmo organizzare delle passeggiate-ciclistiche, aperte a chiunque voglia pedalare per un massimo di un paio d’ore, e su strade che si snodino tra i paesi della vallata feltrina. Questi momenti, vorremmo svolgerli il sabato pomeriggio a partire dalla metà di settembre. Non si tratta delle “solite” pedalate domenicali che si svolgono normalmente. Non andremo a cercare il Croce d’Aune, non andremo a coprire distanze di decine e decine di chilometri. Questo paio d’ore di bicicletta è visto come occasione per svolgere attività sportiva all’aperto senza assilli di sorta. Occasione per chi volesse avvicinarsi alla pratica ciclistica per la prima volta per provare a “vedere come va”, o per chi si è rotto le scatole di pedalare per conto proprio a causa di “amici” di pedale che percorrono distanze impossibili alle gambe di tutti. IMPORTANTE, ANZI PRIORITARIO: questa idea diventerà cosa concreta solamente se ci saranno adesioni in merito, perciò vi invitiamo a prendere contatto per avere informazioni al numero 320 211 56 02, oppure usando il sito dell’AC PST per contattarci tramite l’E-Mail dell’Ass.ne. Il luogo di ritrovo è per ora fissato nella piazza di Villabruna dalle ore 14:00 di sabato 15 settembre, sempre che ci siano persone interessate alla cosa. Qualunque tipo di bici è ammesso, e ci si può vestire come pare, casco, non casco, quel che preferite. Le distanze saranno abbastanza modeste (massimo 30 chilometri), giusto per passare due ore a faticare senza esagerare. Le strade che verranno percorse saranno le “solite 4 strade qua intorno”, perché ripetiamo che questa idea ha uno spirito molto semplice; pedalare e non correre. Se invece qualcuno/a volesse unirsi anche alle pedalate domenicali, in quel caso si sa che i tragitti sarebbero probabilmente più impegnativi e lunghi. Tenendo conto che le passeggiate-ciclistiche sono pensate per il sabato pomeriggio, sarebbe ideale dare l’eventuale adesione almeno entro le 10:00 di sabato mattina. Chiediamo almeno una camera d’aria di scorta e il necessario per la sostituzione della stessa se necessario. IN CASO DI BRUTTO TEMPO, IL TUTTO VIENE RINVIATO AI SABATO POMERIGGIO SUCCESSIVO. L’idea è fare questa attività fino a fine ottobre , inizio novembre. Poi se ci saranno somme da poter tirare, si tireranno. Se ci sono persone interessate bene, sennò ci abbiamo provato, vi pare?

Nessun commento:

Posta un commento