venerdì 7 aprile 2017

Ci riusciremo? Intanto ci proviamo!

L’abbiamo denominata Critical (mini)Mass Ciclistica di Feltre. Un appuntamento che vorremmo mensile, aperto a tutti, da aprile a ottobre. Niente iscrizioni da fare, solo uno scopo da perseguire, pedalando. Appuntamento per sabato 22 aprile!
Sicurezza, sostenibilità, pedalando in gruppo, facendo trillare qualche campanello, senza slogan di comodo che restano tali. E se vi sono altre Associazioni che vorranno partecipare meglio ancora! Una cultura sostenibile deve passare anche per l’argomento riguardante la sicurezza degli utenti “deboli” della strada. Sabato 22 aprile cercheremo di dare il via ad un breve appuntamento mensile aperto a tutte le persone che hanno davvero simpatia per l’uso della bicicletta in ambito urbano, e interesse per l’argomento relativo alla sicurezza degli utenti cosiddetti “deboli”. Fossimo abitanti di una metropoli potremmo scrivere di una Critical-Mass ciclistica. Ma visto che Feltre una metropoli non lo è per niente, si capisce perché abbiamo denominato (un po’ simpaticamente) Critical (mini)Mass Ciclistica questa idea: perché è importante fare una pedalata alla volta. La prima può essere il ritrovarsi un pomeriggio ogni mese, da Aprile ad Ottobre, per cercare di dare il via ad un momento di ritrovo di tipo ciclistico-urbano (e anche un po’ culturale) per le strade di Feltre. Lo scopo è mettere in risalto l’argomento sicurezza. Se poi ne uscirà qualcosa in più tanto di guadagnato. Questa proposta è aperta a tutte le persone che hanno una bicicletta, e vogliono/possono prendersi un’ora se non meno di tempo una volta ogni mese. Si può partecipare con qualunque tipologia di bicicletta, basta che quest’ultima non sia ridotta da perdere i pezzi per strada. Il percorso cambierà ogni volta, sarà incentrato su Feltre città o al massimo la prima periferia.
Per cominciare – ma poi vedremo se ci verranno chieste variazioni con la stagione calda – l’orario di ritrovo sarà quello delle 14:45 di sabato 22 aprile. Tutte le persone possono partecipare. Non ci saranno iscrizioni da fare: chi può partecipare lo fa, chi non può lo farà la volta successiva. Per il primo appuntamento il luogo di ritrovo-partenza-arrivo sarà nei pressi dell’Area Camper a Prà del Vescovo. Zona comoda perché a un passo dal centro, e perché vi sono parcheggi a volontà (metti mai che qualcuno voglia partecipare arrivando da qualche località vicina e preferisca caricarsi la bici in macchina). Il vestiario non deve per forza essere sportivo. Basta che possiate pedalare con vostra comodità. Questa idea che vogliamo lanciare può essere un’occasione preziosa. Per questo motivo chiediamo alle persone partecipanti di considerare questo momento di incontro ciclistico come una opportunità per far uscire qualcosa di buono, e non soltanto come lo svago mensile di un fine settimana su di una bicicletta. Ci rivolgiamo a tutti: alle persone aderenti e non alla PST Feltre. A tutte queste persone a cui chiediamo di regalarci un’oretta del loro tempo ogni mese. Ti viene la curiosità? Vieni e pedala! Se non ti piace non ci tornerai.
Vogliamo capire tra noi cittadini se possiamo avere qualcosa da dire? Vogliamo capire che città stiamo vivendo, se ci va bene così com’è, se la vorremmo diversa in qualcosa, riguardo all’argomento che proponiamo? In caso di maltempo niente cose complicate: se piove già dall’inizio si sposta alla data successiva suggerita dai promotori. Abbiamo bisogno di sostegno, e per sostegno intendiamo presenza sul posto. Quindi perché non salite in bici e usate la vostra bici da strada, la vostra MTB, la vostra bici new-look a scatto fisso, la gloriosa “Graziella” coperta di polvere, la vecchia bici da corsa ‘riassettata’ da strada, il tandem che anni fa avete pagato caro per usarlo due volte in tutto, la bici elettrica nuova di pacca, la bici che avete appena auto-costruito nottetempo in cantina causa insonnia per partecipare alla nostra pedalata, insomma la vostra bici. Questa iniziativa viene appoggiata dal WWF di Feltre, dal Gruppo Natura Lentiai e dalla FIAB di Belluno, ma speriamo di poter segnalare nei prossimi giorni altre realtà associative a sostenerci e soprattutto a partecipare. Contattateci con una Mail, chiedete, moltiplicatevi, riflettiamo, cresciamo, pedaliamo!

Nessun commento:

Posta un commento