sabato 30 maggio 2020

Ringraziamento dovuti dal retrogusto amaro



Purtroppo si deve alzare bandiera bianca. L’edizione 2020 del CicloPalio deve far scendere di sella tutte le persone che speravano (mai quanto noi!) di poter pedalare. In questo momento di ovvia delusione va comunque distribuita la nostra gratitudine a diverse realtà;

  • Al WWF del Veneto che tramite la persona di Augusto De Nato – Vice-Presidente regionale – ci appoggiava anche in questa edizione, continuando una collaborazione che va avanti da diversi anni.
  • All’Associazione Ciclistica FIAB Feltreinbici e alla persona di Andrea Marchet, Presidente del sodalizio cittadino, con cui si stava lavorando dall’inverno ad una due giorni decisamente interessante, certamente ricca.
  • Alle Pro Loco di Pedavena, di Fonzaso e di Seren del Grappa con riferimento ai rispettivi Presidenti; Elvio Cecchet, Gialuigi Bazzocco e Maura Rech.
  • All’Associazione San Giovanni di Pedavena guardando alla persona di Roberto Polloni e alla signora Mila Burlon di Pedavena.

Non ci soffermiamo a spiegarne i dettagli, ma certamente si evince dalla lista presentata che il coinvolgimento di tutte queste realtà sopracitate aveva in programma un evento CicloPalio 2020 come qualcosa più di una semplice pedalata in compagnia.

In conclusione teniamo moltissimo ad indirizzare un ringraziamento alle persone, non poche, che negli ultimi tempi venivano a curiosare su questo spazio web per cercare notizie relative al CicloPalio. Queste “visite” erano per noi motivo di soddisfazione da un lato, mentre dall’altro si tramutava in un sentimento di forte scoraggiamento per l’impossibilità di darvi notizie certe al riguardo.


Nessun commento:

Posta un commento